SEZIONI NOTIZIE

SEMPLICI a Dazn: "Potevamo e dovevamo fare di più per chiudere il nostro campionato"

di Redazione TuttoCagliari
Vedi letture
Foto
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Leonardo Semplici, allenatore del Cagliari,è stato intervistato da Dazn: "Potevamo e dovevamo fare di più, potevamo chiudere il nostro campionato. Però non era facile fisicamente e mentalmente: abbiamo affrontato una buona squadra che non ci ha lasciato spazi. L'abbiamo voluta portare in fondo così, ma servono altri punti per arrivare all'obiettivo".

Pagate in brillantezza?
"Direi di no, a Benevento abbiamo finito in crescendo. Certo, se giochi ogni tre giorni e cambi poco non è facile recuperare. C'era voglia di fare i tre punti ma anche la consapevolezza che non avremmo dovuto perderla. Né noi né loro abbiamo rischiato, dispiace. Ci rimangono due partite in cui portare via dei punti".

Col 3-5-2 nel secondo tempo avete cercato più sicurezze?
"Nel primo tempo non abbiamo fatto male ma senza riempire l'area se non col solo Pavoletti. Allora ho cercato delle certezze in costruzione... Davanti non siamo stati pericolosissimi. Se sai che l'obiettivo è vicino e trovi una squadra come la Fiorentina ci sta che venga fuori una partita non delle più belle. Il finale di stagione ci ha regalato grandi prestazione e tanti punti, ma non dobbiamo avere negatività: serve essere convinti di arrivare ugualmente".

Che futuro la attende?
"Sono impegnato nell'obiettivo, la salvezza. Quando ci arriveremo parlerò col presidente e il direttore ma ora sono concentratissimo sulle due partite finali. Devo ricaricarmi, domenica a San Siro col Milan sarà difficilissima".

Voleva qualcosa in più là davanti e l'ha fatto vedere.
"Da fuori si parla bene... Avrei tentato qualcosa di più, la nostra rincorsa è sotto gli occhi di tutti e quando arrivi al traguardo, con qualcosa da perdere, può venir fuori una partita che non volevi. La Fiorentina però merita, si è difesa bene. Una partita da pareggio".

Che feedback ha dato ai giocatori?
"Positivo, abbiamo dato continuità ai precedenti. All'inizio ero un po' deluso, sarebbero stati tre punti determinanti ma ho fatto loro i complimenti. Ora c'è bisogno di altri due sforzi".

Altre notizie
Mercoledì 23 giugno 2021
10:30 Altre notizie Federsupporter: "A calcio spezzatino, corrisponde abbonamento spezzatino" 10:15 Rassegna stampa Il Secolo XIX - Gaston Pereiro nuova idea del Genoa 10:00 Mercato Sky - Di Marzio: "Possibile scambio Pereiro-Sturaro tra Cagliari e Genoa. In Sardegna potrebbe finire un altro giocatore" 09:45 Altre notizie Gazzetta - Inter, idee Mancini e Pessina. Ma prima bisogna cedere Nainggolan e Joao Mario 09:30 Rassegna stampa Nuova Sardegna - Walukiewicz e Tripaldelli, la cessione non è scontata: potrebbero restare almeno fino a gennaio 09:15 Rassegna stampa L'Unione Sarda - Lykogiannis e Tripaldelli verso l'addio, due terzini sotto la lente di Capozucca 09:00 Altre notizie L'Arena - L'ex Verona Penzo: "Scambio Simeone-Lasagna? Lo faccio subito!" 08:45 Rassegna stampa Corpsort - Il Cagliari spinge per Bonifazi 08:30 Rassegna stampa Gazzetta - Lulù Oliveira: "L'Italia può arrivare in fondo. Con il Belgio possibile finale anticipata ai quarti. Barella cresciuto tanto" 08:15 Rassegna stampa Nuova Sardegna - Il Leeds ha Nandez in pugno 08:00 Altre notizie EURO2020: 3^ GIORNATA GIRONE D 07:45 Primo piano L'Unione Sarda - Lykogiannis, la chiamata del Napoli 07:30 Rassegna stampa Tuttosport - Ecco la Juve di Max 07:15 Rassegna stampa Corsport - Ronaldo, prove di PSG 07:00 Altre notizie Gazzetta - Azzurri alle stelle 06:45 Il punto Cagliari, sogni di mezza estate. Giugno spartiacque per il mercato rossoblù. Ma per il "roster" definitivo Semplici dovrà attendere... 00:30 Settore giovanile Primavera, i giovani Spanu e Piga si svincoleranno a fine stagione 00:15 Altre notizie Simeone affida il mandato di cessione a Consentino: l'ex Catania ha appena scontato 4 anni di squalifica 00:00 Mercato Per Esposito l'Inter chiede 10 milioni 00:00 UN MIRTO CON.... UN MIRTO CON... Enrico "Ricky" Albertosi