SEZIONI NOTIZIE

MANITA ROSSOBLU, E' CAGLIARI-SHOW ALLA SARDEGNA ARENA!

di Vittorio Arba
Vedi letture
Foto

Roboante successo dei rossoblu, che rifilano ben cinque reti alla Fiorentina e volano momentaneamente al terzo posto solitario in classifica, al termine di una prestazione a dir poco perfetta da parte degli uomini di Maran.

PRIMA MEZZORA DA URLO - Rossoblu pericolosi dopo soli 3', Joao Pedro imbecca il grande ex Simeone, che da pochi passi calcia clamorosamente a lato. Cagliari che attacca continuamente, i viola non sembrano in partita.

Al 13', Sardegna Arena unita nel ricordo di Davide Astori, con il gioco fermato per l'occasione, in un momento toccante che per un minuto ha unito le due tifoserie.

Al quarto d'ora, Cagliari in vantaggio al termine di una grandissima azione: Cigarini apre per Joao Pedro, che a sua volta tocca per Nainggolan, che imbuca per Rog, che tutto solo davanti a Dragowski, piazza il pallone all'angolino.

Rossoblu scatenati, 2' dopo, Simeone salta tre avversari e conclude in area, costringendo il portiere ospite alla respinta.

Al 26' i rossoblu raddoppiano: corner di Cigarini ed incornata vincente da parte di Pisacane, che insacca e dedica il gol del 2-0 a Davide Astori.

E' un Cagliari straripante, al 34' arriva il tris: conclusione dalla destra da parte di Nainggolan, Dragowski respinge, il belga raccoglie e serve in mezzo Simeone, che di tacco, sigla il classico "gol dell'ex" che vale il 3-0.

ROSSOBLU STRARIPANTI, VLAHOVIC SI SVEGLIA NEL FINALE - La ripresa comincia come si era conclusa la prima frazione, ovvero con il Cagliari all'attacco ed i viola tramortiti.

Al 55' i rossoblu calano il poker: Nainggolan recupera palla a centrocampo e serve in profondità Joao Pedro, che solo davanti a Dragowski non sbaglia. 4-0 e terzo (!) assist da parte del belga, che al 65' esagera: conclusione dalla distanza e pallone (toccato da Dragowski) sotto l'incrocio. 5-0 rossoblu, la Sardegna Arena è un autentico tripudio.

Nel finale, i viola si risvegliano ed accorciando di due lunghezze grazie a Vlahovic, che timbra il cartellino prima al 75' e poi all'87' con un bel destro a giro.

Troppo tardi, il Cagliari stende la Fiorentina per 5-2 e continua a sognare insieme ad un'intera regione. 

Altre notizie
Mercoledì 08 luglio 2020
11:25 Primo piano Cagliari, a Firenze puoi tornare a sorridere: Zenga si affida al tandem Joao-Simeone per battere la Viola
Domenica 05 luglio 2020
21:23 Primo piano VAR E MURIEL STENDONO IL CAGLIARI: ATALANTA DI MISURA 08:30 Primo piano UN CAGLIARI INCEROTTATO SFIDA L’ATTACCO ATOMICO DELL’ATALANTA
Mercoledì 01 luglio 2020
21:24 Primo piano SIMEONE RISPONDE A BARROW: "PARI E PATTA" A BOLOGNA 20:30 Primo piano Le pagelle - Il Lykogiannis che non t'aspetti, la realtà-Carboni 19:26 Primo piano LIVE - Bologna-Cagliari 1-1, fine partita
Domenica 28 giugno 2020
11:10 Primo piano Colpo di scena, Olsen non accetta il rinnovo: andrà via subito
Sabato 27 giugno 2020
23:00 News Nandez: "Segno sempre col Toro! Qui a Cagliari sono felice" 22:45 News Nainggolan: "Europa? Perché no?! Se Giulini chiama, io ci sto" 22:30 News Zenga: "Vittoria fondamentale, abbiamo ritrovato entusiasmo" 21:40 Primo piano Cagliari-Torino, le pagelle rossoblu: Nainggolan è uraganico, come cresce il polacchino 21:17 Primo piano POKER ROSSOBLU: IL CAGLIARI "MATA" IL TORO
Mercoledì 24 giugno 2020
12:45 Primo piano Le pagelle di Spal-Cagliari: Ragatzu ha una marcia in più, Olsen evita la beffa
Martedì 23 giugno 2020
21:25 Primo piano SIMEONE CI PRENDE GUSTO: IL CAGLIARI VINCE DOPO BEN 6 MESI
Domenica 21 giugno 2020
11:56 Primo piano Ripartenza da incubo: a Verona esordio amaro per Zenga, finisce 2-1 per l'Hellas 10:28 Primo piano Zenga: "Da rivedere i gol subiti, abbiamo dominato il gioco" 10:24 Primo piano Zenga-Juric, tensione nel dopopartita: scintille tra i due tecnici
Giovedì 28 maggio 2020
21:44 News Ripartenza Serie A, Zenga: "Pensiamo alle cose positive, non alle difficoltà" 21:26 News Seduta pomeridiana alla Sardegna Arena, focus su difesa e palle inattive 21:24 Primo piano La Serie A torna il 20 giugno! Si riparte il 13/14 con la Coppa Italia