Rastelli: “Sarà un Cagliari tosto e voglioso di salvezza. Borriello? Lo aspetto a Pejo”

di Pietro Piga
articolo letto 6298 volte
Foto

Massimo Rastelli, dopo aver firmato il rinnovo del contratto fino al 2019 col Cagliari e prima di godersi le vacanze, ha rilasciato un’intervista a La Nuova Sardegna.

Sulla prima volta in serie A, l’allenatore commenta: “Ho capito tante cose, bisognerà migliorare e crederci tutti insieme. Confido nel lavoro duro e serio che dà i risultati”. È lui l’ultimo tecnico ad aver guidato la squadra al Sant’Elia: “Sono stati due anni meravigliosi, tra i quali l’abbraccio con Riva e gli altri giocatori dello Scudetto”.

Su Giovanni Rossi, nuovo direttore sportivo, dice: “Con lui, ho trovato subito un’intesa. È affabile e competente. Lo staff tecnico? L’ampliamento serve a migliorare lavoro e organizzazione”. Testa alla stagione che verrà: “Sono motivato, consapevole di ripartire da zero. Obiettivi? La salvezza è fondamentale, saremo tosti e vogliosi di conquistarla. Ma proveremo a prendere tutto il possibile”. Sul piano tecnico-tattico, spiega: “Sarà un Cagliari camaleontico, bisognerà sfruttare le potenzialità offensive, ma con equilibrio”.

E sul mercato, invece, parla così: “Stiamo gettando le basi e valuteremo le occasioni, spero di poter avere la rosa la più completa possibile dal ritiro di Pejo. Serve un’alternativa a Bruno Alves e qualcosa a centrocampo, mentre in attacco siamo messi bene”. L’uomo-mercato, senza dubbio, è Borriello: “Per lui, l’ultima annata è stata di continuità e sostanza. Per me è un punto fermo, lo aspetto l’8 luglio”.

Sugli altri singoli: “Pisacane? Come Borriello viene da una super stagione. Cragno? Ha la possibilità di mostrare il suo valore. Barella? Può fare il regista. Padoin? Grande professionista, può giocare in diverse zone. Farias? Spero trovi continuità. Joao Pedro? Mi auguro rimanga. Ionita? Sarà il suo anno”. Ci sarà il ritorno di Cossu: “È una bandiera. Lavoreremo per trovargli una collocazione”.


Altre notizie
Mercoledì 13 Dicembre
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI