Maran: "Domani servirà coraggio per fare risultato"

di Alessio Caria
Fonte: Dall'inviato ad Asseminello Alessio Caria
Vedi letture
Foto

Il tecnico Rolando Maran ha parlato alla vigilia del match che vedrà  impegnato il Cagliari alla Sardegna Arena contro l'Inter di Luciano Spalletti.

Ancora diverse pedine indisponibili tra le fila dei rossoblù.

"Castro, Cerri, Birsa, Klavan, Romagna e Deiola (squalificato) non prenderanno parte alla gara. Thereau, Despodov e Cacciatore sono convocati ma hanno fatto pochi allenamenti con la squadra. Srna e Bradaric si stanno allenando bene e stanno superando un periodo non troppo brillante: sono due giocatori importanti per noi, dei professionisti esemplari che hanno totale rispetto del ruolo dell'allenatore."

Il Cagliari ritrova Joao Pedro dopo un turno di squalifica.

"Ultimamente ha avuto qualche acciacco che lo stava condizionando. Spero che questa settimana gli sia stata utile per risolvere questi piccoli problemi."

"Domani incontriamo una squadra tecnica e forte. Dovremo cercare di mettere in campo una prestazione coraggiosa. Non bisogna fare nemmeno nessun calcolo dal punto di vista dei diffidati in vista della partita di Bologna. Dobbiamo cercare di fare risultato e pensare alla gara di domani. Dovremo essere bravi ad uscire dalla prima pressione e a proporci in avanti: non possiamo fare una partita di attesa ma giocare in maniera attiva e con grande carattere. Ho chiaramente rivisto la partita di andata per trarre delle indicazioni e degli spunti utili per domani."

A proposito degli ultimi rigori che hanno fatto molto discutere nell'ultima giornata di campionato.

"La risonanza che ha avuto il penalty concesso contro di noi rispetto a quello dato alla Fiorentina è stata diversa. Sono sicuro che domani ci sarà la giusta equità in quanto il gruppo arbitrale è molto preparato."

Possiamo fare un paragone tra Barella e Nainggolan?

"Nicolò è molto attaccato alla maglia e ha tanta voglia di far dimenticare un momento negativo del Cagliari. Stiamo parlando di due grandi giocatori ma mi tengo stretto il grande coinvolgimento di Barella."