SEZIONI NOTIZIE

Maran: "Domani bisogna vincere. Mi aspetto una squadra determinata"

di Federico Paparusso
Fonte: cagliaricalcio
Vedi letture
Foto

Vigilia di campionato. Domani il Cagliari torna in campo per il primo anticipo dell'ottavo partita di Serie A, con i rossoblù che ospiteranno il Bologna di Inzaghi alla Sardegna Arena alle 15.  Non ci saranno Rafael, Klavan e Lykogiannis mentre è da segnalare l'importante recupero di Ceppitelli. Come di consueto, il tecnico Rolando Maran, ha presentato il match con i felsinei in conferenza stampa dal Centro Sportivo di Assemini: "Serve la massima attenzione, testa e gambe, il giusto raziocinio. I ragazzi si sono allenati bene, ho notato che hanno convinzione, vedremo di tradurre in campo quel che di buono abbiamo fatto in settimana”.

Domani arriva il Bologna: "Viene da due vittorie che gli hanno dato autostima e quando hai un atteggiamento positivo riesci ad andare oltre i tuoi limiti. A noi però tutto questo non deve interessare: dobbiamo concentrarci su noi stessi, scendere in campo con la forza, la voglia e la determinazione necessaria per portare a casa il risultato pieno".

“Punto sul Cagliari - prosegue l'ex Chievo-, è vero che alcuni numeri non ci hanno dato ragione fino a questo momento ma se saremo bravi ad aggiustare alcuni dettagli, possiamo fare cose importanti. Perché sempre a proposito di dati siamo la terza squadra che ha fatto più passaggi nell’area avversaria dopo Juve e Roma; il Cagliari è tra le squadre che crossano di più, che ha battuto più corner e che ha colpito più pali. Dovremo allora essere più feroci nell’andare a chiudere l’azione, essere più precisi nell’ultimo passaggio. Le prestazioni passano attraverso il miglioramento. Abbiamo fatto pochi gol ma è sbagliato prendersela solo con gli attaccanti perché il calcio è uno sport di squadra e dobbiamo essere tutti più bravi, ad accompagnare l’azione e a rifinirla. Gli attaccanti danno l’anima come tutti”.

Obiettivo tre punti: "Certamente domani cerchiamo una vittoria, sia per noi che per i nostri tifosi, ma non dobbiamo andare in campo ossessionati da questo pensiero. Giochiamo tranquilli, con l’atteggiamento giusto: se saremo più bravi in determinate cose, non dobbiamo preoccuparci".


Altre notizie
Martedì 4 Giugno 2019
17:08 Primo piano UFFICIALE: Fabio Pisacane ha rinnovato fino al 2021
Venerdì 31 Maggio 2019
20:17 Primo piano Aperto a Betlemme il campo dedicato ad Astori
Giovedì 30 Maggio 2019
08:44 Primo piano Buon compleanno, Cagliari!
Mercoledì 29 Maggio 2019
17:27 Primo piano Nasce a Betlemme il "Davide Astori Playground" 10:56 Primo piano Pavoletti: "Cagliari è una città che non ti fa perdere la testa" 00:07 Primo piano Castro: "Spero che Barella rimanga a Cagliari"
Martedì 28 Maggio 2019
19:57 News Top 100 TMW - Alessio Cragno si piazza tra i primi 10 della stagione 16:48 News Top 100 TMW - Pavoletti tra i primi 50 calciatori del campionato 15:31 News Top 100 TMW - Barella è il miglior centrocampista del Cagliari 10:29 News Le pagelle di TMW - Cagliari, il trio d'Italia va. Klavan e Bradaric no
Lunedì 27 Maggio 2019
21:28 Primo piano Assegnato a Barella il "Premio Bulgarelli" 19:29 News Maran: "Il Cagliari lavora bene per il futuro. Ottimo il rinnovo di Cragno" 19:17 News Giulini: "Festeggeremo il centenario con una grande stagione. Barella..." 18:55 News Cragno dopo il rinnovo: "Mi sento parte integrante di questa città..." 18:48 Primo piano UFFICIALE: Alessio Cragno ha rinnovato fino al 2024 18:43 Primo piano Nazionale: convocati Cragno, Barella e Pavoletti 16:59 News Passetti: "Assoluta fiducia nel lavoro di Maran"
Domenica 26 Maggio 2019
23:45 News Mixed zone - Pavoletti: "Punto all'Europeo. Voglio migliorare il mio score con la maglia del Cagliari" 23:39 News Sala stampa - Carli: "Abbiamo un gruppo di valore. La prossima sarà una grande stagione" 22:59 News Sala stampa - Maran: "Presto incontrerò la dirigenza per parlare del futuro"