LASAGNA ILLUDE, PAVOLETTI E CEPPITELLI RIMONTANO: IL CAGLIARI BATTE L'UDINESE ALLA SARDEGNA ARENA

di Serafino Ghisu
articolo letto 1504 volte
Foto

Vittoria importantissima del Cagliari, che batte 2-1 l’Udinese alla Sardegna Arena. I rossoblù salgono a quota 32 punti, a +5 dal Crotone terzultimo (in attesa dei risultati sugli altri campi). A segno Lasagna prima, Pavoletti e Ceppitelli poi.

La cronaca. Lopez conferma il 3-5-2 con Cragno in porta; Pisacane, Ceppitelli e Castan in difesa; Faragò, Barella, il rientrante Cigarini, Padoin e Miangue a centrocampo; Sau e Pavoletti in attacco. Stesso schieramento per Oddo con Bizzarri tra i pali; Samir, Danilo e Nuytink in difesa; Stryger Larsen, Fofana, Balic, Barak e Ali Adnan in mezzo al campo; Lasagna-Maxi Lopez il tandem d’attacco.

Al 10’ l’Udinese è già avanti. Azione impetuosa di Barak che parte dalla metà campo, supera prima Barella e Pisacane, poi Ceppitelli: il ceco effettua quindi un cross per Lasagna, libero in area, che batte Cragno senza troppe difficoltà. La reazione del Cagliari è immediata: un tiro (deviato) di Padoin da fuori area si trasforma in assist per Sau, che non è lesto, a tu per tu con Bizzarri, a ribadire in rete. Al 21’ i sardi pareggiano: Cigarini, su calcio da fermo, trova il palo interno, poi Pavoletti di testa in tuffo deposita la palla in fondo al sacco. Al 41’ Fofana conclude dalla distanza: pallone altissimo. Dopo due minuti Maxi Lopez innesca con un filtrante Lasagna che, dopo essere entrato in area, calcia a lato.

Secondo tempo a ritmi blandi. Barella prova due volte la conclusione da fuori area, senza impensierire Bizzarri. Lopez fa entrare prima Ionita per lo stremato Miangue, poi Cossu per Cigarini. All’84’ proprio Cossu trova, dal corner, il compagno di squadra Ceppitelli che di testa trafigge Bizzarri. All’88’ esce Pavoletti, tra gli applausi del pubblico rossoblù, per Ceter. Il triplice fischio del signor Giacomelli decreta la fine del match: il Cagliari ritrova la vittoria dopo tre sconfitte consecutive. Martedì i sardi affronteranno l’Inter a San Siro. Per la trasferta di Milano mancheranno sicuramente Cigarini e Barella, ammoniti oggi (erano diffidati).

Il tabellino di Cagliari-Udinese 2-1:

CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Pisacane, Ceppitelli, Castan; Faragò, Padoin, Cigarini (74' Cossu), Barella, Miangue (67' Ionita); Sau, Pavoletti (88' Ceter). Allenatore: Lopez.

UDINESE (3-5-2): Bizzarri; Nuytinck, Danilo, Samir; Stryger Larsen, Fofana, Balic (75' Hallfredsson), Barak, Ali Adnan; Lasagna (58' Jankto), Maxi Lopez (68' De Paul). Allenatore: Oddo.

Marcatori: 10' Lasagna (U), 21' Pavoletti (C), 84' Ceppitelli (C)

Arbitro: Giacomelli di Trieste

Ammoniti: 69' Cigarini (C), 73' Danilo (U), 90' Hallfredsson (U), 91' Barella (C), 91' Fofana (U)


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy