Joao Pedro squalificato per sei mesi: tornerà in campo a settembre

di Serafino Ghisu
articolo letto 2110 volte
Foto

Decisione presa dal Tribunale Nazionale Antidoping: Joao Pedro è stato punito con sei mesi di squalifica per aver fatto uso di una sostanza proibita, l’idroclorotiazide, un diuretico vietato dal regolamento antidoping, rilevato nelle sue urine dopo le sfide contro Sassuolo e Chievo. Il calciatore del Cagliari dovrà stare fermo fino al 15 settembre 2018: il brasiliano può tirare un sospiro di sollievo, dato che rischiava una squalifica di quattro anni.


Altre notizie
Domenica 11 Novembre
Domenica 4 Novembre
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy