Viareggio Cup, Primavera da sogno: poker letale al Parma

di Pietro Piga
articolo letto 2730 volte
Foto

Parte nel migliore dei modi l’avventura della Primavera del Cagliari nella Viareggio Cup. La formazione guidata da Max Canzi si sbarazza del Parma (4-1), nella prima sfida della fase a gironi, grazie ad una sensazionale rimonta.

I rossoblu, al 5’, vanno in svantaggio: è Mastaj a sbloccare il risultato. Dopo lo 0-1, è la squadra di Canzi a creare i presupposti per la rete, sfiorata per due volte da Han e Camba. Al 37’ e al 38’, con un uno-due micidiale, il Cagliari ribalta il risultato: Camba si veste da assist-man e sforna due palloni che Pennington (di testa) e Han (in sforbiciata) non sprecano.

Per i rossoblu, il secondo tempo comincia com’era finito il primo, dunque con un gol (5’): lo mette a segno Arras che, sul passaggio di Pennington, supera il portiere avversario in diagonale. Insaziabile, il Cagliari va vicino al poker con la “testata” di Han e poi consolida il vantaggio per merito di Bizzi, che neutralizza il rigore calciato da Bizablè. Al 44’, Pitzalis dà il colpo del ko al Parma, siglando il 4-1 con una conclusione ravvicinata. E poi nei minuti di recupero, forse qualche parolina di troppo, viene allontanato Canzi.


Altre notizie
Mercoledì 13 Dicembre
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI