SALA STAMPA - Rastelli: "Una buona mezz'ora, poi siamo calati. Abbiamo dei limiti caratteriali"

di Federico Paparusso
Fonte: Cagliari Calcio
articolo letto 3100 volte
Foto

Così l'allenatore del Cagliari Massimo Rastelli al termine del pareggio contro il Crotone: "Ho visto quasi mezz’ora di un ottimo Cagliari. Abbiamo fatto la gara, siamo andati in vantaggio, avremmo potuto raddoppiare. Poi è bastato un episodio, il pari del Crotone, per rimettere loro in carreggiata e farci uscire dalla gara: è arrivato il 2-1 ma nella ripresa si è vista la nostra reazione. Abbiamo cercato di pareggiarla, ci tenevamo a fare una buona figura contro una squadra che lotterà insieme a noi per la salvezza. Dopo tutti i cambi i ritmi sono scemati, come è naturale, ma le migliori occasioni sono capitate a noi, con Giannetti, Borriello e Sau. In queste partite si verifica il lavoro svolto in ritiro: lunedì contro il Fenerbahce cercherò di mettere dentro forze fresche".

Sul calo dopo il pareggio del Crotone: "Sono un po’ dei nostri limiti caratteriali, emersi anche l’anno scorso in alcune occasioni all’interno della partita. Non dobbiamo farci condizionare dagli episodi: stavamo giocando bene, avevamo la partita in pugno. Ho visto comunque delle buone trame, abbiamo messo in pratica quello che avevamo provato durante la settimana. Col lavoro crescerà anche la condizione. Sto continuando a ricevere indicazioni, dagli allenamenti e dalle amichevoli: dopo la gara di Coppa Italia potremmo tracciare un primo bilancio".

 


Altre notizie
Mercoledì 13 Dicembre
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI