Presentati i nuovi settori della Sardegna Arena: la novità si chiama "Curva Futura"

di Serafino Ghisu
Fonte: www.cagliaricalcio.com
articolo letto 2340 volte
Foto

Questo pomeriggio il Cagliari Calcio, la Fondazione Carlo Enrico Giulini e Infront hanno presentato i due settori della Sardegna Arena che uniscono la tribuna alle due curve. Una delle due nuove "fette" dell'impianto, la "Curva Futura", è stata dedicata interamente ai bambini della "Scuola di tifo". Si tratta del primo settore in Italia realizzato per accogliere interamente i piccoli tifosi: in ogni partita saranno in 136 pronti ad accompagnare i calciatori rossoblù con la loro voce. ​

“Questo progetto persegue una vasta politica di prevenzione primaria della violenza nello sport, volta a creare un humus sociale ed educativo per realizzare modelli più armoniosi e creativi di costruzione identitaria della passione del tifo - ha affermato Paolo Giulini in conferenza stampa - Ciò a discapito dello sviluppo di emozioni negative tra il pubblico degli stadi, come rabbia e rancore, delusione e sospetto, che prefigurano il rischio di confondere competizione e conflitto, dove il competitore avversario diventa il nemico da perseguire”.

Poi ha parlato il Direttore Generale Mario Passetti: “In questi anni il Cagliari Calcio ha lavorato per sviluppare un’importante filosofia di educazione allo sport, affiancando le attività e le iniziative della Fondazione: con i progetti “Scuola di tifo”, “Io Tifo Positivo” e “Coppa Quartieri” sono stati coinvolti ogni anno oltre 2.000 bambini. Anche questo ci ha portato a ideare e realizzare, grazie al contributo di Infront, un intero settore dedicato ai tifosi e agli sportivi di domani, la “Curva Futura”.

Infine, le parole dell'Amministratore Delegato di Infront Italy Luigi De Siervo: "Abbiamo accolto con entusiasmo questo progetto del Cagliari perché riteniamo che una grande azienda di sports marketing come la nostra abbia un ruolo che va oltre la pura intermediazione di diritti. Vogliamo infatti essere protagonisti e sostenere iniziative volte a migliorare le strutture ricettive sportive e far crescere il clima di festa e di passione sportiva all’interno degli stadi: per questo motivo ringrazio il Presidente Giulini e il Direttore Passetti che ci hanno offerto questa grande opportunità".


Altre notizie
Lunedì 22 Ottobre
Sabato 6 Ottobre
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy