Domani Italia-Albania a Cagliari. Di Biagio: "Confido in un grande pubblico. Passetti: "Un successo"

di Federico Paparusso
articolo letto 1198 volte
Foto

(ANSA) - "Dobbiamo giocare bene, divertire il pubblico e vincere in uno stadio nuovo e bello. Cagliari la conosco bene, perché da queste parti ci passo un mese all'anno ogni estate e confido in un grande pubblico". Lo ha detto il ct della nazionale Under 21 durante la conferenza stampa, in Municipio a Cagliari, in vista della gara amichevole con l'Albania martedì 11 settembre alle 18.30 alla Sardegna Arena.

"Più che smaltire la rabbia per la sconfitta con la Slovacchia - ha osservato Di Biagio - dobbiamo capire il perché non siamo riusciti a fare una buona gara. Dobbiamo migliorare, non c'è dubbio. Giocare bene non è sinonimo di vittoria, ma giocare meglio sicuramente aiuta a vincere e noi dobbiamo analizzare il perché non abbiamo giocato bene giovedì. Con l'Albania sarà una gara diversa rispetto all'ultima, una gara che mi darà la possibilità di provare qualche nuovo giocatore che non ha giocato giovedì".

Per la gara di domani sono stati convocati anche due calciatori del Cagliari, il difensore Romagna e l'attaccante Cerri. Italia-Albania verrà trasmessa in diretta su Rai 2. Questi i prezzi dei biglietti: Tribuna centrale: 14 euro. Distinti: 5 euro. Curva Nord: 5 euro. 

Per il Cagliari presente il dg Mario Passetti: "Siamo estremamente orgogliosi di avere la Nazionale qui a Cagliari - si legge sul sito del Club isolano -. Ringrazio per lo sforzo profuso il Commissario Fabbricini, il Direttore Uva e la delegazione azzurra qui presente. L’Under 21 è una novità assoluta per Cagliari, siamo felicissimi di ospitarla e dare il nostro supporto sotto il profilo organizzativo che in campo con due rossoblù tra i convocati. Questa partita rimette Cagliari al centro di eventi calcistici internazionali, in continuità con l’amichevole con l’Atlético Madrid del mese scorso. Domani è importantissimo che tanti tifosi accorrano allo stadio per vedere l’Italia. Oggi la Sardegna Arena compie un anno di vita, non potevamo chiedere di meglio per festeggiare il primo compleanno dell’impianto. Siamo anche felici sotto l’aspetto sportivo: il Cagliari per le gare internazionali di settembre ha prestato cinque giocatori alle varie Nazionali azzurre".
   


Altre notizie
Sabato 6 Ottobre
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy