Capozucca: "Il Cagliari ha un organico che non ha nulla a che vedere con la zona retrocessione"

di Federico Paparusso
articolo letto 2065 volte
Foto

Stefano Capozucca, ex ds del Cagliari, è intervenuto quest'oggi in Radio Viola per parlare della sfida di domenica tra i sardi e la Fiorentina: "Sarà una partita importante per entrambe. I viola vivono un momento molto positivo e sono in piena corsa per l’Europa. Hanno tutte le carte in regola per poter conquistare questo obiettivo che non era in previsione all’inizio della stagione. Il Cagliari ha un organico che non ha nulla a che vedere con la zona retrocessione, ma ora si ritrova a lottare per salvarsi. La Fiorentina giocherà per vincere, al Cagliari potrebbe andare bene anche un pari al Franchi. Per la lotta all’Europa League tutte le pretendenti sono in corsa per qualificarsi, ma l’Atalanta la vedo meglio di tutte le altre. E’ in splendida salute. Il Milan ha il doppio scontro diretto con Atalanta e Fiorentina. La Fiorentina intanto deve prendersi 3 punti domenica e poi giocarsi tutto a San Siro. Della Fiorentina mi ha colpito molto il collettivo. Ha trovato unità d’intenti. Dopo la tragedia di Astori questa formazione sembra aver cambiato pelle, ha più energia ed il collettivo fa ben sperare per il futuro".


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy