Lopez candidato alla panchina del Penarol

di Federico Ventagliò
articolo letto 1508 volte
Foto

Juan Pedro Damiani, patron del Penarol e autore di numerosi affari con Cellino negli anni Novanta e Duemila, attraverso la mediazione di Paco Casal, a sorpresa avrebbe dichiarato l’identikit ideale per la panchina degli aurinegro: l’ex capitano rossoblù Diego Lopez. L’ormai ex allenatore del Penarol Jorge Da Silva –detto “Polilla”, ha comunicato domenica sera a Damiani di non aver intenzione di prolungare il suo rapporto col club, in vigore da un anno e tre mesi.  Juan Ahuntchain, direttore sportivo del Penarol, avrebbe in agenda anche cinque altri nomi: Fernando Curutchet, già provvisoriamente al comandoda quando Da Silva ha lasciato, Guillermo Almada, anch’egli gradito al patron, Ramos attuale tecnico del Danubio, conquistatosi la considerazione in virtù dei buoni risultati ottenuti quest’anno, infine Bielsa. Il Penarol è la squadra che Lopez tifa sin da bambino e dove avrebbe volentieri chiuso la carriera da giocatore, prima di cedere alle lusinghe di Cellino che da subito gli ha affidato gli Allievi. Sarebbe dunque un connubio che finalmente andrebbe a concretizzarsi.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI